Il ragazzo in fiamme

Copertina del libro con l'immagine di un ragazzo ripresa di spalle, nei toni sfuocati del rosso e giallo
Il ragazzo in fiamme / Tim Wynne Jones – Mondadori, 2003

Jim non sa che fine abbia fatto suo padre: è scomparso nel nulla lasciando la propria auto abbandonata nel bosco. Forse è morto. L’unico fatto certo è che da tempo soffriva di esaurimento e qualcosa lo turbava. Dopo il tragico evento Jim ha trascorso un periodo molto difficile, in cui si sentiva strano e faceva cose pericolose, quasi volesse farla finita. Da un po’ però sta cercando di affrontare il proprio dolore e tornare a vivere. Un giorno incontra Ruth: è la figliastra del pastore; si dice di lei che sia pazza, di certo è molto bizzarra, quasi violenta. Ruth sta cercando Jim per chiedere il suo aiuto. E’ infatti convinta che il suo patrigno sia un assassino…

Il messaggio che traspare dal romanzo è quello di non fidarsi delle apparenze, ma di scavare dentro alle cose per capire come esse sono veramente.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Inseguendo le ombre / David Stahler Jr.
Pink lady / Benedetta Bonfiglioli

Commenta le storie