Danza sulla mia tomba

Copertina del libro con l'immagine di una barca che sparisce verso l'orizzonte del mare
Danza sulla mia tomba / Aidan Chambers – Rizzoli, 2008

Hal, dopo una gita in barca finita con un naufragio, viene soccorso da Barry. E’ un incontro che segnerà profondamente la sua vita. Hal è infatti affascinato da Barry e ben presto l’attrazione e la complicità che si crea tra i due ragazzi si trasforma in qualcosa di più profondo e complesso. La relazione sembra procedere nel migliore dei modi: Hal e Barry lavorano fianco e fianco, si divertono, dormono insieme, finché tra loro si mette Kari e poi, inesorabile, il destino..

Il libro sembra scritto da un adolescente tale è la capacità dell’autore di “entrare” nella testa di un sedicenne e di adottare uno stile che è proprio dei giovani senza per questo essere ammicante. La storia affronta due temi importanti come la morte e la scoperta dell’identità sessuale e lo fa con naturalezza e garbo, riuscendo ad essere allo stesso tempo molto diretto. Già pubblicato con il titolo “Un amico per sempre” (casa editrice E. Elle).

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Joe e basta / James Howe
Non ti avevo nemmeno notato / Sandro Campani, Daniele Coppi
Will ti presento Will / John Green & David Levithan
Alex & Alex / Alyssa Brugman
Il blu è un colore caldo / Julie Maroh
Smalltown boy / Marco Campigiani
L’altra parte di me / Cristina Obber
Trevor / James Lecesne

Commenta le storie