L’età delle promesse

Copertina del libro con la fotografia di una mano che accarezza l'erba
L’età delle promesse / Mark Slouka – Ponte alle Grazie, 2014

Dopo la morte del fratello maggiore Aaron, avvenuta molti anni addietro, Jon vive in un clima famigliare cupo che segna tutta la sua infanzia. La madre, incapace di elaborare il lutto, lo detesta per il semplice fatto di essere vivo. Il padre subisce la depressione della moglie e non riesce a colmare il vuoto affettivo del figlio. Jon, dietro il suggerimento di un insegnante, decide di praticare la corsa entrando nella squadra della scuola. Grazie alla nuova passione sportiva, inizia a frequentare Frank. Ma è soprattutto l’amicizia con Ray, da tutti temuto e rispettato per i lividi che compaiono sul suo corpo dopo presunti combattimenti di boxe, a mutare profondamente la sua esistenza. Mentre il legame tra i due si fa intenso, Ray si innamora di Karen e la ragazza entra a far parte del gruppo condividendo progetti ed esperienze. Nel frattempo Jon si accorge che il padre di Ray manifesta segni di forte squilibrio e ne rimane turbato.

Quattro ragazzi che si affacciano alla vita nell’età che dovrebbe promettere la possibilità di affermare se stessi in libertà, in cerca di quell’amore che rappresenta la condizione indispensabile per crescere. Il mondo degli adulti talvolta però tradisce e spezza duramente queste promesse, ma la vera amicizia può divenire forza e capacità di riscatto. Una storia potente e toccante.

“La verità è che non c’è niente di più stupido che combattere qualcosa che non c’è – la mancanza d’amore, la mancanza di rispetto. È come combattere contro una stanza vuota. Nessuno capisce cosa fai. Tiri pugni a vuoto, strilli, piangi, ma lì non c’è nessuno…”

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Kill all enemies / Melvin Burgess
Il regno degli amici / Raul Montanari
Vangelo d’inverno / Brendan Kiely

Guarda

Gente comune / Robert Redford

Musica

Commenta le storie