Il mago

copertina del libro che raffigura un mago con alle spalle un drago
Il mago / Ursula K. Le Guin – Mondadori, 2005

Ged aiuta il padre nel mestiere di fabbro. Fin da ragazzo mostra di possedere un talento per le arti magiche, infatti, ancora piccolissimo, apprende i rudimenti della magia da una zia , una sorta di fattucchiera del villaggio. Il ragazzo ha dentro di sé la “natura di mago” e all’età di 13 anni si spoglia del suo nome di bambino e riceve il suo vero nome: Ged. Ad assegnarglielo è il mago Ogion, che è venuto al villaggio a prendere il ragazzo per condurlo con sé ed istruirlo. Ogion è taciturno e paziente, mentre Ged, giovane e ambizioso, brucia dal desiderio di agire, usare il potere magico, raggiungere la gloria. La sua inesperienza lo conduce però a fare un uso avventato della magia e ad evocare un’ “ombra” su cui non ha controllo. Salvato per un soffio da Ogion, Ged decide di lasciare il maestro e di recarsi a Roke, dove si trova la più grande scuola per maghi. Ged si dimostra subito molto brillante, ma ancora una volta la sua ambizione e il suo orgoglio lo porteranno ad evocare poteri troppo grandi

Libro avvincente, certamente complesso per le dettagliate descrizioni geografiche. La vicenda, improntata sulla lotta tra il protagonista e l’ombra, ci ripropone l’eterno tema del conflitto tra bene e male e ci fa riflettere sulla natura umana che racchiude in sé una parte sia di luce che di buio. Il libro fa parte del Ciclo di Earthsea.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

La magia del lupo / Michelle Paver
I doni / Ursula K. Le Guin
Il cannocchiale d’ambra / Philip Pullman
La bussola d’oro / Philip Pullman
La lama sottile / Philip Pullman
Il cerchio / Sara B. Elfgren, Mats Strandberg

Commenta le storie