Vita migliore

Copertina del libro con l'immagine di una macchina rossa in copertina
Vita migliore / Nikola Savic – Bompiani, 2014

Deki vive in un casermone della Nuova Belgrado dominata dal regime di Tito. Ha un buon rapporto con i genitori che gli lasciano molta libertà. Simpatico e brillante è molto amato dagli amici del quartiere con cui condivide numerose esperienze. La sua formazione inizia sulla strada, con lotte tra bande rivali e le prime forti pulsioni per le ragazze, prima fra tutte la mitica Ivana. Il padre ingegnere viene in seguito trasferito a Mira, un paese in provincia di Venezia, e tutta la famiglia lo segue. Dopo alcuni anni Deki torna a Belgrado, quando la guerra civile ha ormai distrutto la Iugoslavia. Con l’animo colmo di una mai sopita nostalgia per il paese d’origine, ritrova i luoghi dell’infanzia, gli amici più cari e soprattutto lei, Ivana, ma nulla è più come prima.

Il romanzo, per gran parte autobiografico, suscita emozioni e grande coinvolgimento. È spigliato, insolito, e racconta soprattutto un percorso di formazione sentimentale inserito in uno scenario storico – politico che, pur rimanendo in secondo piano, è interessante conoscere. Con “Vita migliore” Savic si è aggiudicato il premio di Masterpiece, il primo talent scout letterario proposto dalla televisione italiana.

   “Spero che molto presto anch’io mi sentirò forte e sicuro di me, e soprattutto coraggioso. Magari allora anch’io potrò guardare di lato e dire a Ivana, o magari a qualche altrocompagno di scuola: “Il coraggioso se la prende solo con se stesso”.” Vita migliore / Nikola Savic

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Lo spacciatore di fumetti / Pierdomenico Baccalario

Musica

Commenta le storie