Mean creek

la locandina del film con dei ragazzi su una spiaggia
Mean creek – Regia: Jacob Aaron Estes

Rocky, venuto a sapere che il fratello è stato picchiato, pianifica con due amici una vendetta nei confronti dell’aggressivo George. Organizza quindi una gita sul fiume, con il fratello e gli amici, nel corso della quale, per una volta, dovrà essere il bullo la vittima di uno scherzo crudele. Nel corso della gita, però, Sam si rende conto che dietro alle violenze di George si cela in realtà un ragazzo bisognoso di attenzione e di affetti, e chiede a Rocky di fare marcia indietro sull’idea iniziale di punire il ragazzo. Ma una tragica fatalità cambierà per sempre le loro vite…

Un film che pone l’attenzione sui legami di amicizia, e sulle scelte sbagliate compiute magari con leggerezza e senza riflettere. Premiato al Sundance Festival, una nota meritano sicuramente i giovanissimi attori, molto bravi nel caratterizzare i rispettivi personaggi. E’ stato definito lo “Stand by me” degli Anni Duemila.

Regia: Jacob Aaron Estes
Attori: Rory Culkin, Ryan Kelley, Scott Mechlowicz, Trevor Morgan, Josh Peck
Anno: 2004
Nazione: USA
Durata: 90’

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Stand by me in Stagioni diverse / Stephen King
L’ultimo respiro dell’estate / Tom Wright

Guarda

Stand by me: ricordo di un’estate / Rob Reiner

Commenta le storie