Stand by me: ricordo di un’estate

Locandina del film con l'immagine di quattro ragazzi presi di spalle che camminano insieme su una strada
Stand by me: ricordo di un’estate – Regia: Rob Reiner

In una giornata d’estate che precede l’inizio della scuola superiore, quattro dodicenni abituati a inventarsi giochi e attività avventurose, saputo di un ragazzo ucciso e del quale non si trova il corpo, decidono, all’insaputa dei genitori, di partire alla ricerca del suo cadavere. Seguendo ininterrottamente le linee della ferrovia si troveranno a dormire sotto le stelle, dividersi le poche provviste e scoprirsi capaci di scelte inaspettate. Solo alla fine dell’avventura capiranno che il viaggio/gioco in realtà rimarrà nei loro ricordi come l’esperienza che li avrà resi maturi nell’amicizia e nelle future scelte di vita.

Tratto da un romanzo di Stephen King (The body), un film ironico e drammatico allo stesso tempo in cui i protagonisti intraprendendo un viaggio reale, percorrono metaforicamente anche un viaggio alla scoperta delle loro paure e aspettative per un futuro prossimo a venire.

Regia: Rob Reiner
Attori: Wil Wheaton, River Phoenix, Corey Feldman, Jerry O’Connell
Anno: 1986
Nazione: USA
Durata: 85’

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Stand by me in Stagioni diverse / Stephen King
La sottile linea scura / Joe R. Lansdale
Il ragazzo che sognava Kim Novak / Hakan Nesser
L’ultimo respiro dell’estate / Tom Wright

Guarda

Mean Creek / Jacob Aaron Estes
I Goonies / Richard Donner

Commenta le storie