La lista

La lista / Siobhan Vivian – Feltrinelli, 2019

Alla Mount Washington High School vige una strana e discutibile tradizione: all’inizio di ogni anno scolastico vengono affissi dei volantini con i nomi della ragazza più bella e più brutta per ognuno dei quattro corsi presenti nell’istituto. La lista suscita sempre grande clamore fra tutti gli studenti, decretando la popolarità sia in positivo che in negativo di chi in essa viene “nominato”. Nessuno sa chi siano i misteriosi compilatori e le otto ragazze coinvolte vedono la propria vita stravolta da tale avvenimento. Capitolo dopo capitolo, le storie personali di ciascuna di loro prendono forma, lasciando emergere fragilità e problemi interiori che vengono esasperati dal timore dello scherno collettivo o dall’ansia di mostrarsi all’altezza della situazione. La nuova preside, allarmata da tale iniziativa che ritiene lesiva e inaccettabile, si accorge con stupore di non riuscire a suscitare una concreta azione di ribellione.

Le vicende di queste otto ragazze rappresentano uno spaccato molto realistico di tutte le questioni che caratterizzano l’adolescenza: il conflitto con il corpo che cambia, l’influenza del giudizio altrui, la paura di confrontarsi con gli adulti. La storia pone l’accento sull’importanza data in questa età all’aspetto esteriore e di come pericolosamente ciò possa diventare unico criterio di accettazione o rifiuto minando personalità ancora vulnerabili.


Questa mattina, prima della prima campanella, ogni ragazza della Mount Washongton High scoprirà se il suo nome è sulla lista oppure no. Quelle che non ci sono si domanderanno come sarebbe stato esserci, nel bene o nel male. Le otto ragazze che ci sono non avranno scelta.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Perfetti / Scott Westerfeld
Quando ero un’opera d’arte / Eric-Emmanuel Schmitt

Commenta le storie