Da qui vedo la luna

Copertina del libro con l'immagine di una ragazza in equilibrio su di una fune
Da qui vedo la luna / Maud Lethielleux – Frassinelli, 2011

Moon da due anni vive per le strade di una cittadina francese, dormendo su un cartone tra un chiosco di fiori e un lampione, in compagnia della cagnolina Comète. Non le piacciono le costrizioni e non vede di buon occhio gli interventi degli assistenti sociali o dei volontari che tentano ogni volta di aiutarla. Lei vuole sentirsi leggera come l’aria, libera di guardare il cielo con il suo sguardo poetico. Si guadagna da vivere vendendo sorrisi ai passanti e talvolta incontra gli amici senzatetto Michou, Boule e Slam. Fidji è il suo grande amore, ma lui appare e scompare in continuazione sino a dileguarsi del tutto. Per questo Moon decide di scrivere una storia per Fidji in un taccuino rubato in una cartoleria…

E’ un romanzo autobiografico che in Francia è divenuto un caso editoriale. L’autrice ha infatti realmente vissuto per strada per seguire un suo grande amore. In esso la scrittura viene proposta come via di riscatto e le parole divengono un mezzo per tenere in vita i sogni.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Gli effetti secondari dei sogni / Delphine De Vigan

Commenta le storie