Persepolis

locandina del film con alcuni personaggi disegnati, e una ragazza che fuma sul fondo
Persepolis – Regia: Marjane Satrapi, Vincent Paronnaud

Il film racconta il percorso davvero singolare di una donna iraniana, l’illustratrice Marjane Satrapi, e le vicende del paese in cui è nata e vissuta. Nel 1978 Marjane ha otto anni e vive a Teheran. Ha uno spirito ribelle e ostinato, nutrito sicuramente dall’educazione liberale e anticonformista che le hanno impartito i genitori. La caduta dello Scià segna l’inizio della rivoluzione komeinista. Il nuovo Iran degli ayatollah rivela però ben presto la propria natura fondamentalista. Marjane è un’adolescente che cerca la sua affermazione e anela la libertà in ogni senso. Ama la musica punk, gli atteggiamenti trasgressivi e detesta portare il velo. Quando la guerra con l’Iraq rende ancor più precarie le condizioni di vita, i suoi genitori decidono di mandarla a studiare in Europa. A soli 14 anni Marjane parte quindi per Vienna, sapendo di poter contare solo sulle proprie forze. La permanenza in quel paese straniero rappresenterà per lei l’inizio di una dura ma importante palestra di formazione.

Persepolis è senza dubbio una testimonianza importante, narrata in modo semplice ma efficace e proposta con molta ironia e intelligenza. Gli aspetti di carattere personale ed emotivo si inseriscono nel contesto storico-politico dando voce ad una caparbia e coraggiosa ricerca di libertà. Presentato in concorso al Festival di Cannes nel 2007, si è aggiudicato il Premio Speciale della Giuria.

Regia: Marjane Satrapi, Vincent Paronnaud
Anno: 2007
Nazione: Francia
Durata: 95′ 

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Persepolis : fumetto / Marjane Satrapi
Oggi forse non ammazzo nessuno / Randa Ghazy
Tutta un’altra musica in casa Buz / Lucia Vastano
Zahra’s Paradise / Amir & Khalil
I giorni dell’arcobaleno / Antonio Skàrmeta
Siria mon amour / Amani el Nasif, Cristina Obber
Gringolandia / Lynn Miller-Lachmann

Guarda

East is East / Damien O’Donnell
I gatti persiani / Bahman Ghobadi

Musica

Commenta le storie