Lucas. Una storia di amore e odio

Lucas / Kevin Brooks – Piemme, 2019

Sulla piccola isola di Hale arriva un ragazzo sconosciuto e affascinante. Cait, sedici anni, lo scorge per caso mentre è in macchina con il padre e il fratello Dominic, appena tornato a casa dall’università per trascorrere le vacanze estive. Le tensioni subito prendono il sopravvento: Dominic è cambiato, e i litigi con il padre sono frequenti. In quel clima di costante conflitto, Cait si accorge che l’irascibilità del fratello è dovuta alla frequentazione di un gruppo di vecchi amici, con cui si ubriaca e fa uso di droghe. Tuttavia, il desiderio di rivedere il giovane misterioso la aiuta a convivere con questo disagio. Mentre sulla piccola isola si verificano drammatici eventi di cui la ragazza è testimone, le fugaci apparizioni dello sconosciuto generano negli abitanti la convinzione che lui ne sia responsabile. Quando Cait scopre nel bosco il suo rifugio improvvisato, può finalmente parlargli e conoscere il suo nome. Lucas è gentile, tranquillo, completamente estraneo alle azioni violente che gli vengono attribuite. Cait, sempre più attratta da lui, vuole difenderlo a tutti i costi.

Ancora una volta, Kevin Brooks ci regala una storia ad alto impatto emotivo, che coinvolge dalla prima all’ultima pagina. Il tema dello straniero e dei pregiudizi, spesso generati da i gnoranza e timore, diventano il nucleo centrale di romanzo amaro e toccante.


Un volto che non dimenticherò mai. Non solo per la sua bellezza – anche se Lucas era innegabilmente bello – ma p iù per la meravigliosa sensazione di essere oltre ogni cosa che trasmetteva. Oltre gli occhi cerulei e i capelli scomposti e il sorrise triste… oltre tutto quello c’era qualcos’altro. Qualcosa…Non so esattamente cosa

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Il pavee e la ragazza / Siobhan Dowd, Emma Shoard

Musica

Commenta le storie