Ferryman

Ferryman / Claire McFall – Fazi Editore, 2019

Mentre sta andando a trovare il padre che non vede da molto tempo, Dylan è coinvolta in un incidente ferroviario. Quando si risveglia, apparentemente unica superstite al disastro, si ritrova in compagnia di un misterioso ragazzo, Tristan, che la convince ad intraprendere un difficile cammino attraverso una landa desolata popolata di inquietanti creature pronte ad attaccarli da un momento all’altro. La verità non tarda ad emergere: Dylan è morta nell’incidente e Tristan è il traghettatore di anime venuto ad accompagnarla verso l’aldilà.

Ferryman è un romanzo dal ritmo incalzante e dalla scrittura fluida che affronta tematiche profonde: esiste qualcosa dopo la morte? Rivedremo le persone che amiamo? Il nostro destino è già prefissato o siamo noi a forgiarlo con le nostre scelte?

In bilico tra il rischio di un fallimento che li condannerebbe per l’eternità e il desiderio di stare insieme, seguiamo Dylan e Tristan nel loro viaggio attraverso la “terra perduta” alla scoperta del proprio ruolo nell’universo: per capire se per amore valga la pena di sovvertire le regole e se si è pronti a pagarne le conseguenze.


Io mi mostro a ogni anima nel modo più adeguato. Mantengo quell’aspetto finché non incontro l’anima successiva. Non so che cosa fossi prima di incontrare la mia prima anima, sempre che fossi qualcosa. Io esisto perché voi avete bisogno di me.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Neverworld / Marisha Pessl
Le memorie di Emanon / Shinji Kajio, Kenji Tsuruta

Commenta le storie