Il libro di Samuel

Copertina del libro con l'immagine di un ragazzino che corre in bicicletta
Il libro di Samuel / Erik Raschke – Elliot, 2010

Negli Anni Ottanta quasi tutti i ragazzi hanno una bici BMX. Samuel non fa differenza, e con gli amici Jesse e Jonathan passa buona parte delle sue giornate allenandosi in salti ed evoluzioni su due ruote in vista della sfida con il detestato gruppo dei messicani. La maggior parte degli altri adolescenti, però, non si ritrova certo con un padre ex insegnante in piena crisi psicologico-religiosa. L’unico punto fermo su cui poter seriamente contare sembra essere rimasta la madre che troverà il modo di stare accanto al figlio.

Il ragazzo protagonista del romanzo cattura quasi immediatamente la simpatia del lettore, che si identifica nella sua quotidianità. La crisi di famiglia vissuta dal ragazzo può essere contestualizzata ai giorni d’oggi, con il messaggio positivo di poter sopravvivere anche alle situazioni più critiche se si hanno accanto delle persone che tengono veramente a te.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Dentro ho qualcosa che non si può mostrare / Jan Mark

Musica

Commenta le storie