Amo quel cane

Copertina del libro con l'immagine di un bambino che abbraccia un cane ripresi di spalle
Amo quel cane / Sharon Creech – Mondadori, 2004

A Jack non va proprio di scrivere poesie, perché i ragazzi non scrivono poesie. Ma poi ci prende gusto a raccontare in versi perché le poesie sono sentimenti ed emozioni espresse attraverso le parole e tutti proviamo emozioni, sentimenti e Jack ama il suo cane e il suo cane ama lui.

Come dice il poeta Gibran “la poesia non è l’espressione di un’opinione. E’ canto che si leva da una ferita sanguinante o da una bocca sorridente”.

Prenotalo in biblioteca

Commenta le storie