ABC

copertina del libro raffigurante una ragazza in bicicletta in una verde campagna
ABC / Ausonia – Coconino Press, 2012

Le giornate di Laura sono scandite dalla consegna della posta e dagli incontri più vari con i suoi compaesani. Tra di essi ci sono in particolare Luca, il ragazzo con cui ha avuto una storia d’amore, e il professor Honnorat, insegnante in pensione, attraverso il quale Laura cerca di capire la realtà che la circonda. Nel suo mondo, infatti, esistono gli “A”, ovvero i vivi, i “C”, ovvero i morti, e infine i “B”, i mezzi-morti, o ammalati di morte: si trovano in posizione intermedia tra gli “A” e i “C” e riescono a vedere entrambi e permettono loro di comunicare. L’amicizia con una di loro consentirà a Laura un ultimo contatto con la nonna, che la giovane ha perso da poco.

Una storia che parla di legami d’amore spezzati, della difficoltà di comprendere il senso della morte e di separarsi dalle persone che si amano, ma anche dell’inevitabile crescita e maturazione che il dolore provocato dalla perdita porta con sé.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Cinque allegri ragazzi morti / Davide Toffolo
I kill giants / Joe Kelly, Jm Kem Niimura
E tutto il resto appresso / Francesca & Alessandro Di Virgilio, Mauro Cao
Sette naufraghi / Mel Andoryss, Tony Semedo

Commenta le storie