La ragazza con le scarpe di tela

La ragazza con le scarpe di tela / Annelise Heurtier – Gallucci, 2020

Francia, 1966. Catherine ha 15 anni, di famiglia modesta, frequenta una scuola prestigiosa grazie ad una borsa di studio. Nonostante le sue capacità e la sua spiccata intelligenza, sembra che il suo futuro sarà uguale a quello della nonna e della madre: sposarsi e accudire la famiglia. In realtà Catherine si aspetta dalla vita di poter fare il lavoro che le piace e di scegliere la strada che meglio riterrà per la sua felicità.

Il primo passo verso la sua indipendenza sarà correre. Correre perchè negli anni 60 non era permesso alle donne di praticare la corsa come sport. Così un giorno inizia a farlo e, nonostante i pregiudizi delle altre persone e il bigottismo della società in cui vive, non smetterà più di farlo.

Come altri libri di quesata autrice, la storia ci mostra come e quanto le donne da sempre abbiano dovuto lottare per la loro indipendenza. Anche solo praticare uno sport non è sempre stato scontato. Il bell’esempio di Catherine, che con determinazione sfida le ostilità che la vita le riserva, lascia al lettore un messaggio di ottimismo e incoraggiamento a lottare per i prori sogni.

 

Prenotalo in biblioteca

Leggi

L’età dei sogni / Annelise Heurtier
Faten / Fatima Sharafeddine

Guarda

Lady Bird / Greta Gerwig
Sami blood / Amanda Kernell
Tuo, Simon / Nik Robinson
Cosa dirà la gente / Iram Haq
Microbo & Gasolina / Michel Gondry
Difret / Zeresenay Berhane Mehari
Mustang / Deniz Gamze Ergüven
La gabbia dorata / Diego Quemada-Diez

Commenta le storie