Con le ali sbagliate

Con le ali sbagliate / Gabriele Clima – Uovonero, 2020

Il protagonista Nino (Giovanni) di 16 anni, quasi 17, viene mandato dai genitori in un centro di riconversione. Un centro gestito da un prete che cerca di riportare sulla retta via dell’eterosessualità i giovani. A suon di prediche e preghiere. Nino accetta perché vuole assecondare i genitori, li ama e vuole essere per loro il figlio perfetto. Si trova bene nella comunità fino a quando un evento tragico lo scuote e lo fa scappare. Inizia così ad incontrare persone che lo aiuteranno a capire chi è veramente Nino e cosa vuole essere nella vita.

Nella storia di Nino conosceremo Grace che lo custodirà nella propria casa per qualche tempo, Tiziano, un compagno di classe di cui Nino è innamorato e Lara Croft, una figura a metà tra il veritiero e il sogno.

Grazie a loro Nino capirà l’importanza di essere se stesso.


I pinguini non sanno volare” le dico. “Perchè hanno le ali sbagliate” dice sorridendo a sua volta. Ma è un sorriso che si spegne subito. “Ti ci fanno sentire, in questo modo, Nino. Un uccello con le ali sbagliate. E alla fine arrivi a crederci.

 

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Trevor / James Lecesne
Will ti presento Will / John Green, David Levithan
Non ti avevo nemmeno notato / Sandro Campani, Daniele Coppi
Danza sulla mia tomba / Aidan Chambers
Joe e basta / James Howe
Alex & Alex / Alyssa Brugman
Smalltown boy / Marco Campogiani
L’altra parte di me / Cristina Obber
Il blu è un colore caldo / Julie Maroh

Guarda

Musica

Commenta le storie