The island

la locandina del film con i protagonisti
The Island – Regia: Michael Bay

Dopo una contaminazione da un virus letale, i pochi sopravvissuti della Terra vivono in una comunità protetta e in apparenza conducono una vita tranquilla e normale. In realtà queste persone sono cloni di altre, sono degli agnati, cioè dei derivati. Ricconi della “vita reale” hanno infatti ideato e finanziato i cloni di loro stessi, ai fini di poterne utilizzare gli organi in caso di necessità. Quando si viene scelti per l’operazione chirurgica di asportazione degli organi, si crede di aver vinto ad una famosa lotteria che permetterà di vivere sull’Isola Incontaminata. Solo grazie ad un insetto, che era dato per estinto dopo la contaminazione, Lincoln capirà che qualcosa non va e andando fino in fondo scoprirà la triste verità. Nel suo tentativo di fuga dalla comunità coinvolgerà anche l’amica Jordan: insieme arriveranno nel mondo reale e verranno subito catturati. Solo una forte presa di coscienza dei due permetterà loro di sbloccare la situazione.

La storia ci porta a riflettere seriamente sull’evoluzione delle recenti scoperte scientifiche e mediche. Ora che l’Umanità, almeno in laboratorio, può replicare se stessa, qual è il modo migliore per impiegare tali scoperte scientifiche? Al servizio dell’Umanità, oppure dei soliti privilegiati che detengono il potere dei soldi?

Regia: Michael Bay
Attori: Ewan McGregor, Scarlett Johansson
Anno: 2005
Nazione: USA
Durata: 136’

Prenotalo in biblioteca

Leggi anche

Méto. La casa / Yves Grevet
Non lasciarmi / Kazuo Ishiguro
Brutti / Scott Westerfeld
La dichiarazione / Gemma Malley
Bambini nel bosco / Beatrice Masini

Musica

Commenta le storie