Lo sguardo di uno sconosciuto

Copertina del libro con l'immagine sfuocata di una ragazza ad occhi chiusi
Lo sguardo di uno sconosciuto / Karin Fossum – Frassinelli, 2002

In un minuscolo villaggio sulle coste norvegesi scompare una bambina di sei anni. Mentre la polizia indaga, la piccola torna a casa sana e salva e dirotta gli investigatori su un altro caso. Racconta infatti di aver visto una ragazza stesa in riva allo stagno, nel bosco, immobile e completamente nuda. Sejer conduce l’indagine nel piccolo borgo norvegese mettendo lentamente a nudo vecchie colpe, fatti del passato, vicende sepolte. Pian piano la verità viene a galla all’interno della piccola comunità, dove i sospetti si accompagnano spesso al pregiudizio sulle persone.

Giallo magistrale, ricco di tensione, che mette a nudo le dinamiche sociali di una piccola comunità e al contempo indaga nell’animo di una quindicenne alle prese con la fragilità della crescita e la scoperta del male.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

L’estate del coniglio nero / Kevin Brooks

Guarda

La ragazza del lago / Andrea Molaioli

Commenta le storie