La terra dei figli

Copertina del libro nera con un cerchio bianco contenente il titolo
La terra dei figli / Gipi – Coconino Press, 2016

In un mondo in rovina, dove acqua e terra sono ormai irrimediabilmente avvelenate, due fratelli sopravvivono a fatica insieme al padre, vivendo di espedienti su di una chiatta. Il rapporto con il genitore è improntato allo scontro continuo: l’uomo non dimostra nei confronti dei figli il minimo sentimento di affetto, mentre rifiuta volutamente di insegnare loro a leggere e scrivere.
L’improvvisa morte del padre e il desiderio di capire cosa l’uomo riportasse su un quaderno spingono i due ragazzi a mettersi in viaggio per trovare qualcuno che possa aiutarli a decifrare il misterioso diario del genitore.

Ennesima prova di talento di Gian Alfonso Pacinotti, in arte Gipi: “La terra dei figli” è un racconto per immagini dalla straordinaria potenza visiva, dove la violenza delle tavole buca le pagine e colpisce al cuore.

“Sulle cause e i motivi che portarono alla fine si sarebbero potuti scrivere interi capitoli nei libri di storia. Ma dopo la fine nessun libro venne scritto più.”

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Anna / Niccolò Ammaniti
Appunti per una storia di guerra / Gipi

Musica

Commenta le storie