L'estate del coniglio nero

Copertina del libro con il disegno di una ragazzo con una maschera da coniglio nera
L’estate del coniglio nero / Kevin Brooks – Piemme, 2014

La telefonata di Nicole arriva del tutto inaspettata: in procinto di trasferirsi, la ragazza propone a Pete di ritrovarsi al “rifugio” per festeggiare insieme un’ultima volta. Inizialmente titubante, il ragazzo accetta con l’unica condizione di portare con sé anche Raymond.
Quella che doveva essere solo una serata un po’ diversa dal solito si trasforma invece in tragedia: la mattina seguente Pete si risveglia sui gradini di casa di Nicole, con ricordi confusi delle ore precedenti. E ben presto scopre che Raymond, nel frattempo scomparso nel nulla, è sospettato della sparizione di Stella, una starlette locale loro coetanea.

Il romanzo, un bel giallo dai toni cupi e a tratti psichedelici, cattura il lettore dalla prima all’ultima pagina, fino alla conclusione inaspettata e spiazzante.

“Non lo sapevo ancora, ma quel giorno, mentre uscivo dal giardino di Raymond e me ne tornavo a casa, avevo appena commesso il più grosso errore della mia vita.” L’estate del coniglio nero / Kevin Brooks 

 

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Avete visto JJ / Anne Cassidy
Tenerezza / Robert Cormier
Lo sguardo di uno sconosciuto / Karim Fossum

Musica

Commenta le storie