Io e te

Copertina del libro bianca, con un disegno astratto di forma rotonda e il titolo scritto in caratteri rossi
Io e te / Niccolo’ Ammaniti – Einaudi, 2010

Da una semplice fantasia che Lorenzo si inventa, dicendo alla madre che è stato invitato a sciare con alcuni compagni di scuola, nasce l’occasione per trascorrere un’intera settimana solo con se stesso, rintanato nella sua cantina, lontano da coetanei impiccioni o genitori pronti a controllare ogni mossa. Solo quando pensa di essere al sicuro da tutti e finalmente libero, qualcuno bussa insistentemente alla sua porta: Olivia, la sorellastra maggiore, gli chiede aiuto perché sta male e non ha un posto dove dormire. Solo più tardi Lorenzo capirà che il problema di Olivia è una fortissima crisi di astinenza e, nonostante le titubanze sul da farsi, deciderà di aiutarla.

La storia riporta la classica situazione di un ragazzo con genitori separati e benestanti che sembrano non accorgersi veramente dei suoi problemi. Il suo essere sempre in conflitto con i coetanei sarà superato grazie alla sorellastra che, appoggiandosi a lui, lo obbligherà a crescere, nonostante la sua volontà di rimanere ancorato alle sue abitudini solitarie. Nei pochi giorni che trascorreranno insieme, lontano da tutti, i due ragazzi avranno modo finalmente di conoscersi e di capire gli sbagli fatti.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

La legge di Bone / Russell Banks

Musica

Commenta le storie