Imparare a cadere

Imparare a cadere / Mikael Ross – Bao Publishing, 2020

 

 

Noel è un ragazzo con sindrome di Down che vive solamente con la madre a Berlino. Il giorno del compleanno di Noel, la madre si sente male e viene ricoverata in ospedale ed entra in coma. A questo punto, Noel, non può vivere autonomamente a casa da solo, quindi, i servizi sociali, lo portano in una casa di accoglienza della fondazione evangelica Neuerkerode.
Il fumetto ci presenta pian piano tutti gli abitanti di questa casa, tutte le loro fragilità e le loro forze. Vedremo che Noel legherà con alcuni ospiti e con alcuni educatori, assisteremo alla creazione di legami, amicizie e amori, ma assisteremo anche a momenti difficili in cui la malattia mentale potrebbe spaventare il lettore. La delicatezza e la verità con cui la storia viene raccontata ci ingloba nella trama. Ad un certo punto vorremmo saperne di più degli ospiti, della mamma di Noel, di tutto quello che succede a Neuerkerode.

La musica e lo sport, come spesso accade, saranno due tematiche forti, presenti nel libro, saranno la valvola di sfogo per i ragazzi della fondazione e li aiuteranno a vivere felici insieme. Al termine del fumetto ci sono alcune pagine di storia della fondazione e dei progetti che attuano quotidianamente.

Raramente troviamo la disabilità nei fumetti, in questo caso tutto il fumetto ruota su questa tematica. Avrebbe potuto risultare pesante, triste e cupo, invece Mikael Ross, l’autore, ci racconta una bella storia di vita e di speranza di autonomia per il protagonista.

 

Prenotalo in biblioteca

Leggi

La ballata di Jordan e Lucie / Christophe Léon

Commenta le storie