I sognatori

I sognatori: the dreamers / Karen Thompson Walker – DeAgostini 2019

 

Il “virus di Santa Lora”, un virus che miete vittime all’interno del college di un piccolo centro californiano. Le persone cadono in un lungo sonno e fanno lunghi sogni. Prima gli studenti del college, poi, pian piano, la maggior parte degli abitanti della cittadina. Senza distinzione di età.
Tantissimi sono i protagonisti di questo romanzo, tanti sono i legami tra gli abitanti e il campus, a volte il romanzo si focalizza per alcune pagine su un padre con due figlie piccole, a volte su una giovanissima famiglia di docenti con un neonato di pochi giorni, a volte sugli studenti fuori sede. Riunendo tutte queste microstorie, un po’ alla Kent Haruf, si riesce a leggere della vita di una cittadina, che è la vita di tutti noi.
La particolarità di questo virus è quello di farti piombare in un sonno profondo costellato da sogni. Indagini e esami hanno evidenziato che i cervelli degli addormentati sono estremamente attivi, più dei cervelli delle persone sveglie.

Le mascherine, le regole di contenimento del virus, i focolai, gli ospedali zeppi di persone. Il parallelismo con i giorni nostri é incredibile. Forse è questo che coinvolge maggiormente nella lettura, fin dalla prima pagina.


Basta pensare a William James, al piano di sotto, nella sezione Filosofia, il quale sosteneva che qualunque tentativo di studiare la coscienza umana equivale ad accendere una lampada per esplorare meglio il buio

 

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Non lasciarmi / Kazuo Ishiguro
L’età dei miracoli / Karen Thompson Walker
Io sono leggenda / Richard Matheson
The young world / Chris Weitz

Musica

Commenta le storie