Comunque vada non importa

copertina del libro con una ragazza in primo piano con i capelli viola
Comunque vada non importa / Eleonora C. Caruso  – Indiana, 2012

Darla passa le sue giornate dormendo sul divano, leggendo fumetti manga e guardando cartoni animati giapponesi. Ha frequentato l’università solo i primi tempi, non ha quasi nessun amico mentre il rapporto con il fratello è ridotto al minimo contatto: vivono a spese del padre nello stesso appartamento ma non si incrociano quasi mai. Quando i problemi di salute di Andrea emergono in tutta la loro gravità, portandolo al ricovero in ospedale, Darla trova in Alessandro l’unica persona su cui fare affidamento. Ma ancora una volta, pur con le migliori intenzioni, ricade nel circolo vizioso di un confortante isolamento auto imposto, finché una drammatica notizia non la costringerà a fare delle scelte.

Un romanzo forte, nel contenuto e nel linguaggio, caratterizzato da rapporti affettivi complessi e tormentati.

Prenotalo in biblioteca

Commenta le storie