Come una bolla di sapone

Copertina del libro con il disegno di un albero di ciliegio sul tetto di un palazzo in città, e due ragazzi seduti sui suoi rami
Come una bolla di sapone / Marie Chartres – Salani, 2011

Rose è un’adolescente la cui esistenza è dominata da un grande dolore, che le impedisce qualunque forma di spensieratezza. Il fratello, Nathan, è infatti affetto da una malattia senza speranza. Quando le crisi divengono sempre più frequenti e invalidanti, Rose vorrebbe rendere felice Nathan aiutandolo a conoscere l’amore. L’incontro casuale con Zeuss, ragazzo molto originale che trascorre il tempo scattando fotografie a chi si tuffa, produce nella vita di Rose il mutamento inatteso. I discorsi di Zeuss aiutano Rose a vivere il dolore secondo una nuova prospettiva. Ma sarà soprattutto Iris, sorella di Zeuss, che accenderà in Rose la speranza di realizzare l’ultimo desiderio del fratello.

Un romanzo delicato e poetico che aiuta a comprendere il difficile rapporto tra malattia e quotidianità. Può insegnare a trovare un senso nell’andare avanti anche di fronte alle circostanze più tragiche, continuando a credere nell’importanza e bellezza della vita.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

Voglio vivere prima di morire / Jenny Downham
Gridare amore dal centro del mondo / Kyoichi Katayama
Oh, boy! / Marie-Aude Murail
Lezioni di volo per sonnanbuli / Sion Scott-Wilson
Bianca come il latte, rossa come il sangue / Alessandro D’Avenia

Musica

Commenta le storie