Anime scalze

Copertina del libro con l'illustrazione di due ragazzi su una spiaggia vicino ad un fiume
Anime scalze / Fabio Geda – Einaudi, 2017

 

Ercole vive a Torino con una sorella, Asia, affettuosa e responsabile seppur poco più grande di lui, e un padre assente anche quando è in casa. La madre se n’è andata molti anni fa, ma lui non ha perso la speranza di ritrovarla, anche se potrebbe essere ovunque in giro per il mondo.
Un raggio di sole improvviso nella vita del ragazzo arriva quando conosce Viola. Bellissima, intelligente, innamorata: potrebbe essere la svolta nell’esistenza di Ercole, ma inaspettatamente lui scopre che la madre vive non distante da Torino. Abbandonando tutto e tutti, cercherà di rintracciarla, di trovare la propria strada nel mondo, a costo di complicare ulteriormente tutto.

Una storia intensa raccontata con un linguaggio diretto, semplice ma efficace. È la storia di un ragazzo normale, come ce ne sono tanti, che cerca semplicemente delle risposte, che vuole semplicemente affetto, e – mettendo tutto in discussione, rischiando sulla propria pelle – è pronto a ricambiarlo.

“Essendo stata lei a rivolgermi la parola, a quel punto l’ho guardata; le ho raggiunto gli occhi un po’ per volta arrampicandomi su per il giubbotto, la cerniera, il collo del maglione verde. Mento labbra naso. Lentiggini. Occhi. Marroni. I capelli. Rossi. Esplosione. Era magnifica. Mi è mancato il fiato. Ma anche senza fiato mi sono sentito parlare.”.

Prenotalo in biblioteca

Leggi

La ballata di Charley Thompson / Willy Vlautin
Qualcosa ci inventeremo / Giorgio Scianna

Guarda

Scialla / Francesco Bruni
Voglia di ricominciare / Michael Caton-Jones

Commenta le storie